Lessico


Capo Miseno

Capo della costa della Campania nel Mar Tirreno, tra il golfo di Pozzuoli e il Canale di Procida, estremitÓ meridionale del Monte di Miseno (167 m), promontorio tufaceo costituente l'estrema punta meridionale dei Campi Flegrei.

Presso il promontorio, nel 31 aC, il generale e statista romano Marco Vipsanio Agrippa stabilý la base navale pi¨ importante delle forze navali di Roma. Restano avanzi di una grande cisterna d'acqua a pi¨ navate (piscina mirabilis), costruita per gli usi della flotta, del teatro, delle terme, della ricca sede degli augustali, di diverse ville sul mare. In una villa di Miseno morý l'imperatore Tiberio nel 37 dC.