Lessico


Serradella
Ornithopus sativus

Il nome Ornithopus greco ed equivale a piede di uccello, che viene subito richiamato alla mente da come si presentano i baccelli contenenti i semi. Il nome volgare di serradella risale al sec. XIX; dal portoghese serradela (forse col significato di piccola sega).

Pianta della famiglia Fabaceae propria delle zone mediterranee, spesso utilizzata per mettere in coltura terreni sabbiosi nelle regioni montane, come foraggiera o per sovescio. ramosa, con parti verdi pi o meno pelose, foglie stipolate, imparipennate, formate da un numero variabile di foglioline. I fiori sono piccoli, gialli, bianchi o rosei, riuniti in rade pannocchie lungamente peduncolate; il frutto un legume compresso, per lo pi arcuato, formato da articoli monospermi.