Lessico


Ione di Chio

Poeta e tragico greco (Chio ca. 485 aC - ? ca. 421 aC). Visse a lungo ad Atene, dove s'incontr˛ con Eschilo, Sofocle ed Euripide, con il quale partecip˛ all'agone tragico del 428 aC vinto da Euripide con l'Ippolito.

Delle sue tragedie ci restano alcuni titoli (Agamennone, Alcmena, Argivi, ecc.) e una settantina di frammenti. Scrisse anche elegie, epigrammi, inni, opere storiche (La fondazione di Chio), un trattato di filosofia d'ispirazione pitagorica (La Triade) e Memorie di viaggio.